L’angolo particolare descritto dalla posizione replica omega dei due wicket corrisponde

Il quadrante openwork dimostra il virtuosismo dei quadranti Bovet. La micromeccanica deve innanzitutto incorporare un livello di finitura per soddisfare i criteri estetici finali, dominando i vincoli meccanici e la delicatezza imposti dallo scheletro e dalla finezza della sua struttura. Il risultato è un sacco di decorazioni, trattamenti galvanici, installazione di inserti e applique, tutti più delicati di altri, dove ogni orologi replica disattenzione compromette molte ore di lavoro. I quadranti dei mandrini secondari sono integrati direttamente e vengono letti su un inserto che il raccoglitore può scegliere laccato, guilloché o intagliato in una preziosa madreperla.

orologi replica

Completando questo triplo fuso orario, una doppia fase lunare indica contemporaneamente l’età della luna nell’emisfero settentrionale e nell’emisfero meridionale. Entrambi i wicket sono opposti e sono collegati da una rosa dei venti lavorata direttamente nella base del quadrante. L’angolo particolare descritto dalla posizione dei due wicket corrisponde all’inclinazione dell’asse eclittico terrestre sull’equatore che determina il confine tra l’opposizione dei cicli lunari dell’emisfero settentrionale e dell’emisfero sud. Questo meccanismo richiede solo una correzione di un giorno ogni 128 anni!

Tradizione nella collezione Dimier, Récital 17 riceve uno sfondo zaffiro per ammirare entrambi i lati del movimento replica watches. Include un volto già noto Virtuoso calibro II e include l’indicatore della riserva di carica che visualizza sette giorni di autonomia e la lancetta dei secondi della meccanica iconica del calibro.

Lascia un commento