Reolica Rolex Sea-Dweller 4000 Replica Orologi: la rinascita degli spettacoli Aquanautes

Questa nuova versione (rif 116600) dovrebbe Rolex Sea-Dweller 4000 orologi replica amanti di questo modello poiché mantiene veramente lo stesso design e le stesse caratteristiche. Solo meglio! Il caso è stato rielaborato leggermente (un po ‘più massiccio, 40 mm), la lunetta è ovviamente Cerachrom ceramica, il braccialetto è molto tecnica e calibro presenta le ultime novità del marchio alla corona. Certo, il suo prezzo è alto con 8.400 euro, ma se è necessario disporre di uno sport Rolex nella vostra collezione, è questo!

replica-rolex-1
Il Sea-Dweller (ref 16600) era scomparso dal catalogo reolica Rolex 2008, quando il marchio di Ginevra ha rilasciato il loro modello d’altura. Una specie di “Max” Sea-Dweller on-vitamina. Per tutti, il Sea-Dweller è stato quindi finalizzato. E nessuno si aspettava di vedere la rinascita delle profondità abissali del mare; il suo habitat preferito!

replica-rolex-2
Approfitta del ritorno del Sea-Dweller per tornare più in dettaglio sulla storia (relativamente sconosciuto) di questo strumento subacqueo vero e commercializzato da Rolex nel 1967 per soddisfare le esigenze di subacquei professionisti che scendevano al momento più profondo …

Quando la missione Hydra VIII Comex (Compagnie Maritime Competenza) stabilisce il record mondiale di immersione in mare di almeno 534 metri nel 1988, mostra la missione è un Sea-Dweller. Il modello standard nella dotazione di ingegneria sottomarine leader a livello mondiale che si distingue anche da un logo bianco “Comex” posta sul quadrante; un ricercato spettacoli che raggiunto il picco nel aste. E l’unico strumento a cui i subacquei elite completamente fidarsi di accompagnare Rolex Sea-Dweller 4000 replica la saturazione discese ultra profonde, dove la tempistica precisa di ogni passo è di vitale importanza. L’orologio con cui hanno effettuato migliaia di missioni subacquee in condizioni estreme.

Progettato nel 1967, impermeabile fino a 610 metri e fino a 1.220 metri nel 1978 l’acqua, il Sea-Dweller sta mostrando profondità pionieri. Quelli li chiamiamo “Aquanauts” esploratori del l’idrosfera, il parco acquatico, che copre circa il 70% del nostro pianeta. Come loro, il Seadweller doveva regolare le miscele respiratorie artificiali progettati per alte pressioni, composto da gas leggeri come l’elio o idrogeno. Come loro, ha dovuto presentare al lungo processo di decompressione durante la risalita verso la superficie per rimuovere questi gas senza subire danni subacquei -la famose e potenzialmente fatali malattia da decompressione. A tal fine, il Sea-Dweller ha inaugurato nel 1967 una importante innovazione sviluppato e brevettato da Rolex: la valvola per l’elio famoso.
replica-rolex-3
Questa valvola di sicurezza ingegnoso incorporato nella cassa dell’orologio ha svolto un ruolo chiave nella crescita in immersioni profonde, che Comex è certamente il più illustre rappresentante. Il suo fondatore e presidente, il pioniere di immersione profonda Henri Germain Delauze, ha detto di questo orologi replica“, un idrogeno subacqueo non può vivere senza il suo Rolex. In immersione, tempo è dato di vitale importanza. La temporizzazione delle operazioni, la variazione di miscele di gas, la durata della decompressione, all’entrata o all’uscita della torretta sono pochi secondi. Avere un orologio preciso, robusto e affidabile è stato di fondamentale importanza. ”

Per capire l’importanza del Sea-Dweller, dobbiamo andare indietro agli inizi della conquista delle profondità, nei primi anni del 1960. A quel tempo, il limite di immersioni con aria compressa è di circa 60 metri, principalmente per motivi fisiologici. Infatti, da questa profondità l’aria diventa tossica a causa della pressione. L’azoto, che costituisce quasi l’80% dell’aria naturali, induce grave narcosi, il famoso “rapimento della profonda” che ha perso la testa per i subacquei più esigenti. Da 66 metri, è l’ossigeno che diventa pericoloso, iperossia provocando crisi neurologici e perdita di coscienza.

Lascia un commento